Skip to Content

Legge 21/2002

Versione stampabileSend to friendPDF version

Legge Regionale n. 21 del 3 settembre 2002
"Norme sul diritto agli studi universitari"

La Legge disciplina gli interventi per la concreta realizzazione, in ambito regionale, del diritto allo studio universitario.
L'obiettivo è l'attuazione di un sistema organico di strutture, servizi e benefici che rimuovano gli ostacoli di ordine economico e sociale e consentano ai capaci e meritevoli, anche se privi di mezzi, di raggiungere i gradi più alti degli studi.

Nel perseguire queste finalità, la Regione Campania opera nel rispetto del pluralismo istituzionale ed in stretta collaborazione con le istituzioni accademiche operanti sul territorio campano.

Presso ogni singola Università sono istituite le ADISU - Azienda pubblica per il Diritto allo Studio Universitario - (art. 3, comma 2, a), apposite aziende regionali dotate di personalità giuridica, autonomia amministrativa e gestionale e di proprio personale.

Con la Delibera n. 680 del 6 dicembre 2011 (pubblicata sul Bollettino Ufficiale Regione Campania n. 1 del 2/01/2012) è stato approvato un disegno di Legge Regionale per l'istituzione dell'azienda unica per il diritto allo studio universitario della Regione Campania (ADISURC).

------------------
Visualizza: