Skip to Content

Contratto di programma per lo sviluppo delle filiere manifatturiere strategiche

Versione stampabileSend to friendPDF version

Aggiornamenti

Con il decreto n. 82 del 13/05/2015 è stata approvata l'eleggibilità delle spese sostenute dai beneficiari Imprese-Organismi di Ricerca per la realizzazione dei programmi di R&S previsti dai singoli Contratti di Programma Regionali.

FASE DI RENDICONTAZIONE

Con il decreto n. 115 del 17/10/2014 è stata approvata la modulistica per la rendicontazione:

Richiesta di anticipazione
Con il decreto n. 116 del 21/10/2014 sono stati approvati i modelli relativi alla richiesta di anticipazione:

Richiesta SAL
Con il decreto n. 126 del 14/11/2014 è stata approvata la modulistica per la richiesta di erogazione della quota delle agevolazioni a titolo di SAL:

SCHEDA DELL'AVVISO

L'Avviso pubblico per la manifestazione di interesse "Contratto di programma regionale per lo sviluppo innovativo delle filiere manifatturiere strategiche in Campania" (approvato con il Decreto n. 31 del 14.09.2012) è stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale Regione Campania n. 58 del 14/09/2012.

Sono state previste due modalità di intervento:

  • Intervento di potenziamento innovativo delle filiere manifatturiere strategiche in Campania, in conformità al “Disciplinare Attività Produttive”;
  • Intervento di evoluzione innovativa delle filiere manifatturiere strategiche in Campania, in conformità al “Disciplinare Ricerca, Sviluppo e Innovazione”.

Le due modalità di intervento possono essere applicate sulle seguenti azioni:

  • Azione A: Sviluppo innovativo della filiera automotive campana
  • Azione B: Sviluppo innovativo della filiera aerospaziale campana
  • Azione C: Sviluppo innovativo delle altre filiere produttive della Campania

Le Proposte di Contratto che prevedono la richiesta di interventi di potenziamento innovativo sono regolamentate dal Disciplinare Attività Produttive. Pertanto, per tale tipologia di interventi, il Piano Complessivo di interventi deve prevedere:

  • un Programma di investimenti di carattere produttivo, ai sensi dell’art.11 del Disciplinare Attività Produttive, valutato come prevalente secondo i criteri sotto specificati;
  • un Programma di R&S, ovvero un Progetto di investimento in attività di Ricerca e sviluppo, o per studi di fattibilità tecnica, o per spese connesse ai diritti di proprietà industriale, o per messa a disposizione di personale altamente qualificato, ai sensi dell’art.14 del Disciplinare Attività Produttive.

Per tutti i dettagli:

AllegatoDimensione
Allegato B - Rendicontazione MOD R-R1156 KB
Allegato C - Relazione Tecnica1.78 MB
Allegato D - Time sheet 24.5 KB
Allegato E - Dichiarazione obblighi pubblicità e informazione21 KB
Allegato F - Avanzamento Fisico30 KB
Allegato H - Modello costituzione ATS ATI BENEF ODR65.5 KB
Decreto n. 116 del 21/10/201496.06 KB
Allegato Atto d'obbligo43 KB
Allegato L - Richiesta di anticipazione54.5 KB
Allegato N - Polizza fideiussoria56 KB
Decreto-n.126-14.11.2014.pdf80.59 KB
Dichiarazione del Legale Rappresentante dell'Organismo di Ricerca45.5 KB
Allegato "O" - Richiesta SAL A.T.S.49.5 KB
Allegato "O" - Richiesta SAL Finale A.T.S.49 KB
Allegato "O" - Richiesta SAL Impresa48 KB
Allegato "O" - Richiesta SAL Finale Impresa47.5 KB
Decreto-n.82-13.05.2015.pdf98.95 KB
Timesheet_riepilogo.xls25 KB