Skip to Content

Campania Start up

Versione stampabileSend to friendPDF version

Pubblicati il Bando, la modulistica ed il vademecum per la compilazione delle domande

Campania Start up dà attuazione all’intervento “Bando supporto allo sviluppo di spinoff e startup innovative” a valere sul POR Campania FESR 2014-2020, nell’ambito dell’Asse I - obiettivo tematico 01 “Rafforzare la ricerca, lo sviluppo tecnologico e l'innovazione”.

MODULISTICA

SUPPORTO
  • Attivazione del servizio di supporto ai beneficiari presso gli uffici regionali della Ricerca Scientifica via Don Bosco 9/E Napoli: Ufficio dott. Angelo Toscano, nei giorni Lunedì e Giovedi dalle ore 10,00 alle 12,00
  • Supporto ed assistenza per l'accesso alla piattaforma informatica per la presentazione delle domande (SIM RICERCA): inviare segnalazioni e quesiti all'indirizzo di posta elettronica sim.ricerca@pec.regione.campania.it.
    EVENTUALI DISFUNZIONI NELLA FASE DI REGISTRAZIONE POSSONO ESSERE COMUNICATE ALLA MAIL sim.ricerca@pec.regione.campania.it
  • Supporto ed assistenza per la procedura amministrativa prevista dal Bando: inviare FAQ e richieste di chiarimenti all'indirizzo di posta elettronica campaniastartupinnovativa@pec.regione.campania.it

Atti e documenti da consultare:
Informazioni importanti:
  • dal 15 giugno 2017: sarà attiva la PEC: campaniastartupinnovativa@pec.regione.campania.it, cui inviare FAQ e richieste di chiarimenti e sarà possibile scaricare la modulistica per la presentazione delle istanze relative all'intervento “Campania Start up” e il vademecum per la compilazione delle domande
  • 27 giugno 2017: data a partire dalla quale sarà attivo il link, disponibile su questo sito, per collegarsi alla piattaforma su cui compilare le domande
  • 19 luglio 2017: data a partire dalla quale, con le modalità indicate nel vademecum, sarà possibile sottoscrivere le domande e, mediante la piattaforma, trasmetterle alla Regione Campania.
  • con DD DG 10 n 35 13/07/2017 (di prossima pubblicazione sul BURC) è stata prorogata al 31/07/2017 la data a partire dalla quale sarà possibile sottoscrivere le domande e, mediante la piattaforma, trasmetterle alla Regione Campania.