Skip to Content

Bando Rete dei Medici di Medicina Generale e Pediatri di Libera Scelta

Versione stampabileSend to friendPDF version

Il progetto

Il progetto intende contribuire al miglioramento della strategia della Regione Campania, da tempo attuata, per la razionalizzazione dei Sistemi Informativi Sanitari, in accordo con la politica di Sanità Elettronica e nell'ottica dello sviluppo dei servizi secondo il modello regionale SPICCA (Sistema Pubblico di Interoperabilità e Cooperazione applicativa CAmpana).
Il progetto Rete dei Medici di Medicina Generale e dei Pediatri di Libera Scelta, coerentemente con gli obiettivi del Piano Sanitario Nazionale 2003 - 2005 del Ministero della Salute, con la Politica Condivisa per la Sanità Elettronica definita dal Tavolo per la Sanità Elettronica e con gli obiettivi individuati dalla Giunta Regionale nella proposta di Piano Regionale dei Servizi Sanitari della Regione Campania, persegue i seguenti obiettivi strategici:

  • supportare l'efficienza delle cure primarie attraverso l'integrazione in rete dei medici di medicina generale, dei pediatri di libera scelta e degli altri operatori sanitari del sistema, al fine di agevolare il processo di continuità della cura;
  • supportare l'integrazione dei servizi sanitari e sociali nell'ambito del territorio al fine di agevolare i processi di collaborazione informatica tra presidi, professionisti, attività sociali degli Enti Locali nell'ambito delle attività proprie del distretto definite dalla Programmazione Regionale;
  • favorire i processi di riorganizzazione e razionalizzazione delle strutture sanitarie e dei presidi presenti sul territorio.

L'intervento si armonizzerà anche con le seguenti iniziative in fase di realizzazione nella Regione Campania:

  • Tessera Sanitaria
  • Sistema Pubblico di Interoperabilità e Cooperazione applicativa CAmpana (SPICCA)
  • Centro Unico di Prenotazione (CUP) Integrato Regionale
  • Telemedicina

L'intervento prevede la fornitura di soluzioni infrastrutturali per l'interoperabilità, e per l'adeguamento e/o lo sviluppo di servizi per la Rete dei MMG/PLS (Medici di Medicina Generale/Pediatri di Libera Scelta), ovvero di sistemi informativi per la realizzazione di servizi, di base ed applicativi, in ambito sanitario. Gli utenti del sistema sono gli operatori sanitari (in via prioritaria quelli afferenti ai 3 Centri di Cura Primaria per le A.S.L. AV 1, BN 1 e SA 3 ed i 2 Consorzi di Medici di Medicina Generale) mentre i cittadini sono utenti del solo Fascicolo Sanitario Elettronico - FSE (relativamente ai dati di proprio interesse).
Gli utenti del sistema, mediante una rete telematica integrata, potranno disporre delle informazioni sanitarie relative ad un assistito, attraverso il tracciamento degli eventi che hanno interessato la storia clinica di un cittadino che fruisce delle prestazioni offerte dalle diverse strutture sanitarie del territorio regionale e in futuro nazionale. Il sistema consentirà, inoltre, attraverso il Fascicolo Sanitario Elettronico, di aggiornare in modo puntuale le informazioni contenute nella scheda sanitaria individuale del MMG e del PLS.
Per l'attuazione del progetto è stato indetto il Bando di Gara "Appalto-Concorso per la fornitura di soluzioni infrastrutturali di interoperabilità, adeguamento e sviluppo di servizi per la Rete dei MMG/PLS", approvato il 21/11/2005 con Decreto Dirigenziale n. 595 e pubblicato sul BURC 63bis del 05/12/2005 per l'importo di euro 5.507.500,00 inclusa IVA.

AllegatoDimensione
Precisazioni e FAQ (Risposte ai quesiti ricorrenti)100 KB