Skip to Content

Avviso per il sostegno a giovani campani per la preparazione alla carriera diplomatica

FAQ (Risposte ai quesiti ricorrenti) per l'Avviso pubblico "Sostegno a Giovani Campani per Corsi di preparazione al concorso di ammissione alla carriera diplomatica". POR Campania FSE 2014/2020 - Asse III "Istruzione e Formazione" - Decreto n. 189 del 13.11.2017 della Direzione Generale 10 pubblicato sul Bollettino Ufficiale Regione Campania (BURC) n. 82 del 13.11.2017.

Quesito n. 10 - Il percorso formativo che sarei intenzionata a seguire prevede una prova di selezione. Se la domanda è accolta per la borsa di studio, ma non supero la prova di selezione, come funziona l'eventuale restituzione del contributo?

l’accoglimento della domanda, in termine tecnico “ammissione a finanziamento”, non comporta l’automatica erogazione del contributo. Il candidato dovrà infatti, in un momento successivo all’ammissione a finanziamento, adempiere agli obblighi previsti all’art. 8 dell’avviso tra i quali la sottoscrizione di un atto d’impegno dal quale risulti l’effettiva iscrizione o frequenza al corso e, contestualmente, potrà richiedere l’erogazione dell’anticipo.

Quesito n. 9 - In relazione all'Avviso, vorrei sapere se fosse ammissibile ottenere il domicilio nella regione Campania contestualmente alla presentazione

l’art. 3 dell’Avviso prevede che costituisce requisito di ammissibilità dei candidati l’essere residenti e/o domiciliati in regione Campania. Non è specificato un periodo minimo di possesso di tale requisito. Pertanto, è da intendersi che lo stesso sia posseduto contestualmente alla presentazione della domanda di partecipazione. Si precisa, in proposito, che la condizione giuridica di domicilio e di residenza è definita dall’art.

Quesito n. 8 - Vi sono soglie reddituali al di sopra delle quali non viene presa in considerazione la domanda?

No, l'avviso non prevede soglie massime reddituali per la presentazione dell’istanza. Tuttavia, ai sensi dell’art. 6 dell’Avviso, il reddito familiare certificato dall'ISEE contribuisce a costituire il punteggio complessivo che deve essere superiore a 60 per l’inserimento nella graduatoria stilata dalla Commissione di valutazione.

Quesito n. 7 - Essendo in possesso di un "ISEE U ", posso allegare questo alla domanda o devo produrre un modulo ISEE (non universitario)?

L’Avviso prevede che all'istanza debba essere allegata l'attestazione ISEE relativa al nucleo familiare del richiedente, valida alla data di scadenza per la presentazione dell'istanza stessa.

Quesito n. 6 - Cosa si intende per “agenzia formativa accreditata dalla Regione Campania [...], ovvero da altra Regione”?

Per “agenzia formativa accreditata dalla Regione Campania (rif. Allegato C) dell’Avviso di cui al D.D. n.189 del 13/11/2017), si intende un organismo che ha la possibilità di svolgere attività di istruzione e formazione professionale in conformità a quanto disposto nella disciplina per l’accreditamento di cui alla Deliberazione della Giunta Regionale della Campania n. 242/13.

Quesito n. 5 - In relazione all’art.3 dell’Avviso “Requisiti di ammissibilità dei candidati” il limite di età risulta essere elemento inderogabile?

L’Avviso Pubblico di cui al D.D.189 del 13/11/2017 “Sostegno a Giovani Campani per Corsi di preparazione al concorso di ammissione alla carriera diplomatica” intende offrire un’opportunità di accesso a percorsi formativi a favore dei giovani campani che intendano partecipare al concorso pubblico indetto dalla Farnesina ma che non abbiano le capacità economiche per farvi fronte.

Quesito n. 4 - Per l’assegnazione dei punti circa il reddito è prevista una suddivisione in fasce visto che il punteggio minimo per ottenere l’assegnazione della borsa di studio è di 60?

Nell'Avviso non sono previste fasce. La Commissione di valutazione, che sarà nominata successivamente alla scadenza del termine di presentazione delle domande, attribuirà il punteggio in base alla graduatoria di reddito redatta in funzione delle domande pervenute.

Quesito n. 3 - La consegna del modello ISEE è obbligatoria?

All’Art. 5 dell’Avviso pubblico “Documenti per la presentazione delle domande” vengono specificati tutti i documenti che è necessario compilare e trasmettere per le domande di finanziamento tra cui al punto 6 del suddetto articolo – è prevista la consegna del Modello ISEE riferito ai redditi dell’anno precedente la candidatura all’Avviso del nucleo familiare.
La mancata consegna del Modello ISEE non consente la valutazione della candidatura.

Quesito n. 2 - La consegna dei documenti ho visto che deve essere fatta "a sportello", ci sono altri modi per farvi avere questi documenti? In caso di risposta negativa, sapreste indicarmi l'indirizzo dove devono essere consegnati questi documenti?

La consegna dei documenti deve essere effettuata nel rispetto di quanto disposto dall’Avviso all’Art. 7 “Modalità e termini per la presentazione delle operazioni” […..] Le domande dovranno essere trasmesse alla Direzione Generale Università, Ricerca e Innovazione esclusivamente a mezzo PEC al seguente indirizzo: dg.501000@pec.regione.campania.it
Nell’oggetto della PEC dovrà essere indicato Avviso Pubblico “Sostegno a Giovani Campani per Corsi di preparazione al concorso di ammissione alla carriera diplomatica”.

Quesito n. 1 - I Corsi di preparazione in oggetto devono essere tenuti presso istituti della Regione Campania specifici oppure anche presso altri enti?

Le caratteristiche che devono possedere gli enti erogatori del Corso sono quelle di cui all'Allegato C: Format Dichiarazione da parte dell’Organismo titolare del corso

Condividi contenuti